Mutui, rinegoziazione con Cdp da oggi al 19 novembre

I mutui degli enti locali per poter partecipare alla nuova rinegoziazione dei contratti sottoscritti con Cassa depositi e prestiti (Cdp) devono avere i seguenti criteri: debito residuo da almeno 10mila euro e, nel caso dei Comuni, scadenza del piano di ammortamento successiva al 31 dicembre del 2019. L'operazione parte oggi e le domande potranno essere presentate entro il 19 novembre.

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori. . Se continuate ad usare questo sito, si suppone che l'utente accetta di utilizzare i cookie. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali